Addobbi particolari e coerenti fra loro, per rendere la casa accogliente e festosa

Con l’avvicinarsi del Natale arriva il momento di tirare fuori gli scatoloni con addobbi e decorazioni, ritrovandosi per l’ennesima volta le stesse palline ammaccate e i festoni malconci, per non parlare dell’alberello spelacchiato acquistato in tutta fretta anni fa. Forse è proprio arrivato il momento di un rinnovamento generale, evitando di comprare all’ultimo qualche raffazzonato Babbo Natale da appendere in giro per cercare di risollevare l’atmosfera, ma impegnandosi in un vero cambio di rotta, pensando ad addobbi particolari e coerenti fra loro, per rendere la casa accogliente e festosa.

Il primo passo è definire il tipo di effetto che desideriamo ottenere e quindi i colori e i materiali da utilizzare, magari optando per materiali naturali come il legno, associati al bianco, che richiama paesaggi innevati, e al verde, come indicando le maggiori tendenze per Natale 2019. Queste indicazioni possono essere seguite sia per decorare l’albero che per il resto della casa, creando un ambiente bello e raffinato. 

È importante scegliere un albero realizzato con cura, realistico e di dimensioni adeguate agli spazi disponibili, da valorizzare poi in maniera attenta e armonica.

Decorazioni per albero di Natale si possono trovare in questo periodo un po’ ovunque, ma è importante individuarne di alta qualità, che possano accompagnarci durante le feste per parecchi anni a venire. Per un addobbo di gran classe l’ideale è utilizzare fiocchi, nastri e fiori in tessuto, prediligendo materiali come juta e corda, per tocchi dal sapore rustico e ricercato al tempo stesso.

Il legno può diventare protagonista di piccole decorazioni per l’albero o per la casa, con oggetti dal sapore vintage come soldatini nelle tonalità del bianco ed oro, oppure appendini sempre in legno a forma di stella provvisti di led a batteria per una delicata e suggestiva illuminazione.

Per chi predilige tonalità più forti, un colore molto in voga per questo Natale, oltre al tradizionale rosso, è il viola, molto raccomandato per donare alla propria abitazione un look deciso e intenso. Per raggiungere l’effetto sperato non bisogna lesinare con le palline, alternando quelle più lucide ad altre con finitura opaca e associando il colore viola ad un tenue rosa cipria, dando vita ad un elegante gioco di sfumature, oppure osando fino in fondo e accostandolo all’oro, colore per eccellenza legato alla festa e al lusso.

Le idee per le decorazioni natalizie non mancano, basta lasciarsi prendere dall’ispirazione facendosi guidare dalle proprie preferenze, divertendosi con abbinamenti e contrasti di colori e curando con attenzione ogni dettaglio. Chi possiede una buona manualità può per esempio lanciarsi nella realizzazione di decorazioni o di un presepe fai da te, di cui si possono trovare istruzioni e video tutorial su internet. Gli altri possono, in maniera più veloce e pratica, rivolgersi a siti specializzati come Bellèra, per acquisti comodi e sicuri, trovando vasta scelta di articoli fra alberi, luminarie, addobbi vari e affascinanti oggetti per decorare casa, come paesaggi natalizi animati, completi di luci e musiche, capaci di donare calore e magia all’ambiente circostante.

Un occhio di riguardo infine va sicuramente riservato alla tavola delle feste, procurandoci stoviglie e tovaglie adeguate al periodo, e arricchendo la mise en place con portatovaglioli, sottopiatti e candele, per rallegrare e rendere ancora più speciali i momenti di condivisione con amici e parenti.